Carità in loco e nel qui ed ora: le Vicenziane di San Vincenzo de Paoli a Sinnai

Come insegnava San Vincenzo de Paoli, le Vicenziane operano nell’ambiente in cui c’è la necessità, senza rimandare al domani.

Anche a Sinnai sono presenti due gruppi di consorelle Vicenziane che prestano il loro servizio di volontariato in entrambe le parrocchie di Santa Barbara e di Sant’Isidoro.

Oggi ci occupiamo del gruppo di Sant’Isidoro con il quale abbiamo avuto il piacere di collaborare.

Il gruppo di Sant’Isidoro si è costituito spontaneamente nel febbraio del 1991: si tratta di venti volontarie, il cui presidente è Teresa Cau.

Le Vicenziane si occupano in maniera costante e continuativa dei poveri, degli emarginati e in generale dei più bisognosi. Seguendo gli insegnamenti del Santo fondatore, la loro opera si propone di promuovere dal punto di vista umano e cristiano le famiglie in situazione di disagio, incontrando ogni singolo individuo nel proprio ambiente di vita.

A tutt’oggi le Vincenziane di Sant’Isidoro aiutano mensilmente più di 80 famiglie per un totale di 378 persone che quotidianamente devono superare un muro fatto di pudore e di vergogna per la condizione di povertà in cui sono costrette a vivere.

Le entrate sono costituite dalle quote delle volontarie e da diverse attività che da anni le consorelle portano avanti, come il “Mercatino di beneficenza di San Vincenzo”, il “Miracolino di Natale” e la raccolta nei market.

Sino al 31 dicembre dello scorso anno un grosso aiuto giungeva dal Banco Alimentare, un Ente di assistenza Onlus, che nello specifico si occupa di aiuti ai poveri, emarginati e in generale a tutte le persone in stato di bisogno; seppur sia stato confermato un nuovo piano di intervento ancora oggi non conosciamo le modalità ed i tempi di attuazione dello stesso, asserisce Teresa Cau.

La cena di beneficenza dello scorso 12 luglio è un ulteriore esempio di come le volontarie si diano da fare per recuperare fondi necessari per il sostentamento dei bisognosi.

Siamo stati personalmente coinvolti e abbiamo accettato perché le loro finalità ben si sposano con le nostre. Abbiamo avuto l’opportunità di conoscere direttamente il loro operato, rimanendo entusiasti per la loro creatività, impegno, dedizione e profonda sensibilità.

Il risultato più che soddisfacente è stata la somma di denaro raccolta in seguito alla cena di beneficenza organizzata a tre mani: Vicenziane Sant’Isidoro, Sinnai e Dintorni e Is Basonis.

Chiunque volesse fare una donazione, anche sotto forma di alimenti o anche semplicemente dedicare un po’ del proprio tempo ai fratelli meno fortunati può rivolgersi all’utenza cellulare 3400524873.

chiesa sant'isidoro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...