Intervista a Salvatore Podda (noto Tore), candidato sindaco per il comune di Sinnai.

Luca Olla –

Anche Sinnai sarà uno dei 1.368 comuni che domenica 5 giugno 2016 chiamerà i suoi cittadini in possesso del diritto al voto a pronunciarsi per l’elezione diretta del suo Sindaco e del Consiglio comunale.

Nel ricordare che le interviste saranno pubblicate nello stesso ordine della scheda elettorale, iniziamo a proporvi quella rilasciata dal candidato sindaco per “Forza Italia” Salvatore Podda, noto Tore.

TORE PODDA

Cosa significa per Salvatore Podda essere eletto sindaco?

E’ l’opportunità di essere vicino ai cittadini, con un’attività amministrativa trasparente, nelle loro esigenze giornaliere e progettuali.

Quali sono le priorità per Sinnai?

Viabilità cittadina, pulizia e decoro di tutto il territorio comunale (frazioni comprese), ordine pubblico e gestione amministrativa del Comune: tutto quello che da trentanni le amministrazioni precedenti puntualmente prevedono nei programmi ma che sinora non sono riuscite a realizzare in modo veramente incisivo.

Quali ritiene siano i punti salienti del suo programma elettorale?

Come già detto:

  • trasparenza ed efficienza della macchina amministrativa

  • sicurezza e viabilità;

  • sviluppo economico, soprattutto rivolto a dare opportunità ai nostri giovani;

  • trasporto pubblico.

Quali politiche della precedente amministrazione vorrebbe modificare?

Certamente subito le politiche fiscali. Ci sono tasse che potrebbero tranquillamente essere ridotte senza penalizzare i servizi e la qualità di vita dei cittadini. Sto pensando, ad esempio, alle addizionali comunali e alle tasse sui rifiuti.

Giovani e non: occupazione. Quali sono le proposte che intendete concretizzare per creare nuovi posti di lavoro?

Faremo tutto il possibile per ottimizzare le risorse esistenti e dare impulso alle attività naturalmente compatibili con il nostro territorio, quali quelle del comparto agricolo, del turismo e, di conseguenza, dell’artigianato e del commercio.

Lei ha da anni avuto sia come politico che nel suo lavoro esperienza diretta per quanto riguarda il tema importante della viabilità, come pensa di sfruttare queste sue competenze nella gestione di un intero paese

Attraverso un’attenta analisi delle varie problematiche per intervenirvi con cognizione di causa, a differenza di quanto, in diversi casi anche di rilievo, è stato fatto sinora.

A tal proposito, io che mi ritengo un difensore assoluto di tutte le categorie di utenza stradale non posso che contestare, ad esempio, la realizzazione di piste ciclabili senza alcun criterio di funzionalità. Una opportunità per tutti è risultata un pericolo e una fonte di caos che si poteva tranquillamente evitare senza pregiudicare i diritti di chi ama andare in bicicletta.

Ha già pensato ai nomi del team che andrebbero a comporre la Sua Giunta?

Certo che si.

Perché i sinnaesi dovrebbero darle fiducia?

Sinnai è una città di oltre 17.000 abitanti; cittadini che l’hanno scelta come loro residenza. Sinora, purtroppo, non si è stati capaci di dare risposte adeguate alle loro esigenze con il risultato di un distacco crescente verso l’amministrazione comunale, particolarmente evidente al momento del voto.

Io voglio dare voce anche a questi cittadini con scelte concrete che li rendano orgogliosi della loro scelta di vita.

Ringraziamo il candidato sindaco Salvatore Podda auspicando una nuova stagione all’insegna della concretezza e del progresso per la cittadinanza sinnaese.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...